Come montare una sponda letto: spiegazione, consigli e video

Durante la crescita del bambino ci sono alcune fasi cruciali. Tra queste in particolare il passaggio dal lettino a sbarre a quello di grandi dimensioni senza l’uso di specifiche protezioni di sicurezza. Questo passaggio spesso può rilevarsi abbastanza delicato, per cui è opportuno stare ben attenti a questo processo di scelta. Inoltre, occorre dire anche che i bambini non sono però solo gli unici a cui serve davvero una sponda da letto. Infatti, anche gli anziani hanno la necessità di usare un letto con una sponda che sia sicura e affidabile.

Per evitare infatti che ci possano essere delle eventuali cadute, sia per i bambini che anche per gli anziani, è importante quindi usare una sponda da letto che sia davvero sicura e affidabile. Questo vale quindi in entrambi i casi, per cui è utile impiegare una sponda da letto che è robusta e resistente, oltre che dotata di un funzionamento sicuro e stabile. Le barriere da letto si applicano più che altro alla maggior parte delle reti, rendendo quindi il sonno dei vostri piccoli più sicuro.

Spesso oggi molte persone hanno però dei problemi a montare nel modo corretto una sponda da letto. Il processo di montaggio di una sponda da letto è però molto più semplice di quello che potresti pensare. Le istruzioni qui sotto e il video ti daranno delle indicazioni ben precise che ti renderanno più semplice questo processo.

Assemblaggio della sponda da letto

L’assemblaggio di una sponda da letto è un processo che si effettua molto rapidamente, specialmente quando si usano delle determinate tipologie di sponde. Alcuni tipi di sponde sono inoltre anche specificamente progettato per essere assemblato e montato in modo molto semplice e rapido. È bene tenere in conto quindi anzitutto una buona semplicità e rapidità nel montaggio della sponda da letto.

Ti basta solo saper avvitare delle viti con una chiave a bugola che spesso è in dotazione nella confezione della sponda da letto. In questo modo, hai quindi la possibilità di assemblare la sponda da letto anche in pochi minuti. È consigliabile inoltre anche essere almeno in due persone per poter montare la sponda da letto in poco tempo e soprattutto senza errori.

Come si monta la sponda

Anzitutto, per riuscire a montare una sponda da letto, occorre unire i longheroni ad una delle due testate, poi si montano le sponde negli appositi binari e si chiude la struttura con la seconda testata. Il processo di montaggio della sponda da letto non richiede molto tempo e spesso può richiedere anche solo qualche minuto. Una sponda da letto non deve però danneggiare la rete elettrica dato che rivestendola, non deve imprimere delle forze che il letto non è in grado di sopportare.

Per essere montata nel modo corretto, la sponda ha solo bisogno di alcune viti e bulloni, oltre che di una chiave a brugola e di un altro tipo di chiave, ma tutto è incluso all’interno della confezione. Come indicazione generale si può dire che ciascuna vite va accompagnata da una rondella. Inoltre, le viti più corte vanno a fissare le due barre che si trovano al traverso nel suo telaio principale. Inoltre, le altre due viti lunghe, con i bulloncini servono a fissare la sponda al telaio. Dopodiché, occorre stringere le due viti e i bulloni, e il gioco è fatto.

Alcune tipologie di sponde sono anche allungabili. Per allungare la sponda da letto occorre solo premere il nottolino posto di solito sulla parte superiore della sponda e allungare o accorciare la parte telescopica. Al contrario, per ribaltare la sponda da letto è sufficiente solo tirare i due pomelli.

Il video seguente ti sarà sicuramente utile per capire meglio come montare una sponda da letto:

 

Fin da piccolo la scrittura è stata per me un rifugio e una passione. Adesso è diventata il mio lavoro.

Sempre attento a quello che scrivo e a come lo scrivo, ho avuto la possibilità di crescere professionalmente nel mondo delle parole, ma senza dimenticare il motivo per cui ho iniziato a scrivere: non solo amore ma autentica necessità. Scrivo di articoli per l’infanzia e di benessere.

Back to top
menu
spondebarriereletto.it